Workplace 3.0

Si conclude questa settimana l’edizione 2015 del Salone del mobile.
All’interno del salone è particolarmente degna di nota l’edizione del Salone Ufficio radicalmente rinnovata a partire dal nome stesso “Workplace 3.0”.
All’interno dei padiglioni 22 e 24 ha suscitato grande interesse l’installazione seguita da Michele De Lucchi “La Passeggiata”, una rappresentazione iconica sull’evoluzione dello spazio ufficio.
Uno spazio ufficio «né open space né stanza chiusa», afferma De Lucchi, «Uno spazio flessibile, una piattaforma di comunicazione formata da zone in cui relazionarsi e da aree più intime, delle micro-architetture, piccoli abitacoli in cui entrare e uscire liberamente e dove rifugiarsi per lavorare indisturbati. L’ufficio di nuova generazione è un ambiente dove si può essere da soli o insieme agli altri, fare una conversazione telefonica individuale, oppure riunioni collettive. In base all’attività, si è liberi di scegliere se stare nella zona chiusa, semichiusa o aperta; su un pouf, una seduta più formale, oppure rilassati sul divano».
All’interno del Workplace 3.0 sono state ben accolte dal pubblico specializzato le nuove sedie operative che SBS ha sviluppato in collaborazione con alcuni clienti.
Il Dipartimento commerciale è a disposizione per ulteriori informazioni.

Comments are Closed

˙
^

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi